Rc auto,stessa classe con cambio polizza

Approvato emendamento ddl concorrenza

(ANSA) - ROMA, 10 FEB - Se si decide di cambiare compagnia assicurativa per la propria polizza rc auto, non si rischierà più di vedersi retrocessi nella classe di merito - e quindi di pagare un premio più alto - perché nuovi clienti.
    Lo prevede un emendamento al ddl concorrenza approvato in commissione Industria al Senato in cui si scrive che le imprese assicurative "devono garantire, nell'ambito della classe di merito, le condizioni di premio assegnate agli assicurati aventi identiche caratteristiche di rischio del soggetto che stipula il nuovo contratto".
    Alle compagnie, inoltre, lo stesso emendamento vieta "di differenziare la progressione e la attribuzione delle classi di merito interne in funzione della durata del rapporto contrattuale tra l'assicurato e la medesima impresa, ovvero in base a parametri che ostacolino la mobilità tra diverse compagnie assicurative".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA