Squinzi, Montante in lotta contro mafia

Presidente Confindustria, magistratura si pronunci al più presto

(ANSA) - MILANO, 9 FEB - "Sono sorpreso dalle anticipazioni a mezzo stampa che riguardano Antonello Montante, un imprenditore che ha deciso da tempo di schierarsi nella lotta contro la mafia rischiando in prima persona.". Così all'ANSA il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, sull'inchiesta che riguarderebbe il presidente di Confindustria Sicilia, auspicando che "la magistratura, la sola fonte a cui spetta di informare delle indagini in corso, si pronunci al più presto sull'effettivo stato dei fatti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA