Obama, ok invio ulteriori truppe in Iraq

Fino a un massimo altri 1.500 militari, ruolo di addestramento

(ANSA) - NEW YORK, 7 NOV - Il presidente Obama ha autorizzato il dispiegamento di ulteriori truppe in Iraq, fino ad un massimo di altri 1.500 militari, per un ruolo non di combattimento, ma di addestramento, assistenza e in qualità di consiglieri per le forze armate irachene. Lo rende noto la Casa Bianca. Poco prima Nbc News citando fonti anonime, aveva scritto che l'amministrazione Obama è preparata a quasi raddoppiare il numero dei militari americani presenti in Iraq, portandolo dagli attuali 1.600 fino a 3.000.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA