Banca Mondiale: ancora 1 mld di poveri

Livello inaccettabile, è 14% popolazione mondiale

(ANSA) - WASHINGTON, 08 OTT - Il numero dei poveri nel mondo resta alto a livelli "inaccettabili": nel 2011 i poveri sono più di 1 miliardo, il 14% della popolazione mondiale, a fronte degli 1,2 miliardi del 2008 (19% della popolazione). Lo afferma la Banca Mondiale. Secondo il presidente Jim Yong Kim ''il mondo ha fatto molti progressi nell'ultimo quarto di secolo nel ridurre l'estrema povertà, riducendola di due terzi, e ora abbiamo l'occasione di mettere fine all'estrema povertà in meno di una generazione''.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA