Amianto alla Olivetti, c'è fascicolo bis

Indagini su nuovi casi patologie sospetta origine professionale

(ANSA) - TORINO, 27 SET - La Procura di Ivrea ha aperto un fascicolo bis per le morti da amianto alla Olivetti.
    Nell'inchiesta, non ancora conclusa, stanno confluendo altri casi - almeno sei - di patologie di sospetta origine professionale. Si aggiungono ai 14 casi del fascicolo principale, per i quali nei giorni scorsi la Procura di Ivrea ha notificato l'avviso di chiusura indagine a 39 persone - accusate a vario titolo di omicidio e lesioni colpose - che hanno ricoperto incarichi di vertice nella società.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA