Papa, troppe sofferenze in Ucraina

In questa 'amata' terra 'conflitto non si placa'

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 24 AGO - E' l'"amata terra d'Ucraina" al centro degli appelli di oggi di Papa Francesco. La situazione "di tensione e conflitto non accenna a placarsi generando tanta sofferenza tra la popolazione civile", ha detto il Papa all'Angelus chiedendo di pregare "per le vittime, le loro famiglie e quanti soffrono". Oggi in Ucraina ricorre la festa nazionale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA