Doping: Errani'nauseata non so se torno'

Tennista azzurra 'aumento squalifica è una vergogna'

(ANSA) - ROMA, 11 GIU - "Sono davvero nauseata da questa vicenda. Trovo una profonda ingiustizia e la voglio gridare a testa alta, perché so di non aver più niente da rimproverarmi Non so se avrò la forza e la voglia di rigiocare a tennis dopo tutto questo. Questo aumento di squalifica lo trovo una vergogna". E' lo sfogo, via Twitter, di Sara Errani dopo la decisione del Tas di aumentare da 2 a 10 mesi la squalifica per doping.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA