Wta Rio: Schiavone al secondo turno

Affronterà la Duque-Marino. A Marsiglia subito fuori Bolelli

Esordio vincente per Francesca Schiavone a Rio de Janeiro. La 35enne milanese, numero 132 del mondo, ha battuto con un doppio 6-1 la tedesca Tatjana Maria (90). Interrotto a causa della pioggia sul 2-0 per l'azzurra nel primo set, il match è ripreso dopo alcune ore. Unica italiana in lizza nel Rio Open (torneo Wta International con montepremi di 250mila dollari, in corso sulla terra rossa nella città brasiliana), la Schiavone affronterà nel secondo turno la colombiana Mariana Duque-Marino (81), che si è imposta per 7-5, 6-7, 6-3 sulla francese Pauline Parmentier.

Niente da fare, invece, per Simone Bolelli, eliminato ieri al primo turno a Marsiglia. Il 30enne emiliano, numero 68 del ranking e anch'egli unico italiano presente, è stato battuto 6-4, 7-5 dal francese Benoit Paire (22). Prime teste di serie dell'Open 13 - torneo Atp 250 con montepremi di quasi 600mila euro, in corso sul veloce indoor nella città francese - sono lo svizzero Stanislas Wawrinka (4) e il ceco Tomas Berdych (8).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA