Detti e Paltrinieri 'Crediamo a Magnini'

Azzurri, 'Ha sempre combattuto contro, sembra storia montata'

(ANSA) - ROMA, 27 GIU - "Le accuse di doping a Magnini? Mi sembra strano perché Pippo per come che lo conosco si è sempre battuto contro il doping. Uno così mi risulta difficile pensare che ci abbia provato. Spero bene per lui e aspettiamo cosa succederà. Mi trova spiazzato questa cosa. Io continuo a credere il lui, poi staremo a vedere". Lo dice Gregorio Paltrinieri, commentando il deferimento per doping dell'ex nuotatore azzurro Filippo Magnini. "Io con lui non ho parlato - ha aggiunto il nuotatore carpigiano, non l'ho rivisto e non ho sentito niente da lui. A me sembra una situazione strana, poi come viene montata dai media sembra che vogliano farci credere determinate cose". Stessa difesa di Magnini da parte di Gabriele Detti: "Non mi sono fatto nessuna idea - ha riferito il livornese - onestamente non ci credo, Filippo ha sempre combattuto contro il doping e quindi mi sembra tanto una cosa montata per niente".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA