Coni: Lotti, bene il riassetto mandati

Il ministro esulta per l'approvazione del ddl alla Camera

(ANSA) - ROMA, 19 SET - "Un'altra promessa mantenuta. Nelle mie dichiarazioni programmatiche d'inizio mandato, tra gli altri obiettivi, c'era il riassetto della disciplina dei mandati degli organi di vertice delle Federazioni e delle Istituzioni sportive. Oggi il riordino compie un passo decisivo: il provvedimento è stato approvato alla Camera". Così il ministro dello Sport Luca Lotti dopo l'ok della Camera al ddl sul limite dei mandati al Coni.
    "Il tetto massimo - scrive il ministro - sarà di tre mandati consecutivi, per un arco complessivo di dodici anni. È solo un primo passo, il mondo dello sport ha certo bisogno di una revisione completa del rapporto tra Federazioni e Governo, ma questo è un buon punto di partenza. Perché da un lato garantisce il giusto rinnovo e avvicendamento ai vertici degli organi sportivi e dall'altro consente che gli incarichi abbiano una durata temporale sufficiente per realizzare un programma compiuto. Ora, avanti per completare l'ultimo tratto di strada con l'approvazione finale in Senato".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA