Cio: donne in commissioni salite del 60%

Bach: "Per la prima volta siamo al di là del 33% di quote rosa"

(ANSA) - ROMA, 30 MAR - Negli ultimi tre anni il numero delle donne presenti nelle commissioni del Cio è cresciuto del 60%. Lo fa sapere il Comitato olimpico internazionale ricordando che adesso le quote rosa costituiscono più di un terzo dei membri della Commissione, un altro passo per l'attuazione delle riforme dell'Agenda olimpica 2020. Il presidente del Cio, Thomas Bach, ha infatti annunciato oggi ulteriori modifiche alle Commissioni olimpiche per il 2016 che includono la rappresentanza femminile superiore al 33%, il massimo storico. Con l'ulteriore crescita del numero dei membri di Africa e Oceania, il numero dei membri del Cio è salito a 449 unità (430 nel 2015), di cui 150 sono appunto donne. "Per la prima volta siamo al di là del 33% delle quote rosa nelle commissioni del Cio - ha detto Bach - In meno di tre anni la componente donne è cresciuta del 60%".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA