Moto2: novità 2020, ecco la wildcard

Da prossima stagione primi test MotoGp aperti anche a esordienti

(ANSA) - ROMA, 6 NOV - Una Wildcard in Moto2 per il prossimo anno e alcune novità sui test della MotoGp. E' quanto deciso dalla Commissione Gara composta da Carmelo Ezpeleta (Dorna, Presidente), Paul Duparc (FIM), Hervé Poncharal (IRTA) e Takanao Tsubouchi (MSMA), con la presenza di Jorge Viegas (Presidente FIM), Carlos Ezpeleta (Dorna), Mike Trimby (IRTA, Segretario della riunione) e Corrado Cecchinelli (Direttore tecnologico) si sono riunitasi a Sepang il 2 novembre 2019.
    Quest'anno, non sono state autorizzate le wildcard in Moto2™ a causa del numero limitato di telai e motori e la Commissione ha deciso di approvare l'introduzione delle wildcard per la prossima stagione. In ogni caso, per ragioni di disponibilità e di logistica, le iscrizioni saranno prese in considerazione solo se effettuate e gestite da una squadra che partecipa al Campionato Moto2. Alla luce delle recenti modifiche relative alla riduzione dei test in questa categoria, la Commissione ha deciso che i rookie del MotoGP potranno partecipare ai test a Sepang.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA