F1: Ericsson ok, le prove libere riprese

Dopo primi controlli medici pilota svedese ai box sorridente

(ANSA) - MONZA, 31 AGO - "Non so cosa sia successo, sto bene". Via radio Marcus Ericsson ha immediatamente tranquillizzato la propria scuderia Alfa Romeo Sauber, dopo lo spaventoso incidente che lo ha visto protagonista all'inizio della seconda sessione di prove libere del Gp d'Italia. Il pilota svedese è stato subito sottoposto ad alcuni controlli al centro medico del circuito di Monza, poi è rientrato ai box camminando, sorridendo con i tecnici della scuderia al suo fianco e salutando il pubblico. L'incidente è stato probabilmente causato dalla mancata chiusura del Drs. Nel frattempo gli addetti hanno rimosso dalla pista i detriti della monoposto distrutta e riparato la barriera danneggiata, così la sessione di prove è ripresa dopo circa venti minuti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA