Bugatti di Lego Technic al Gp di Monza

In mostra prima vettura grande di mattoncini ad autopropulsione

(ANSA) - MONZA, 30 AGO - Progettata e assemblata in sei mesi, con oltre un milione di pezzi ha preso forma la prima automobile di Lego Technic a grandezza naturale, funzionante ad autopropulsione: è la copia della Bugatti Chiron, bolide che arriva a 420 km/h. La replica di mattoncini pesa 1,5 tonnellate, si può guidare davvero, spinta fino a 30 km/h da 2.304 motori Lego Technic e 4.032 ruote dentate che generano una potenza di 5,3 cavalli. Esposta fino a domenica all'Autodromo di Monza, dove va in scena il Gp d'Italia di Formula 1, questa opera di ingegneria e design può anche sembrare un esemplare originale osservandolo a una ventina di metri. Avvicinandosi si possono scorgere i dettagli, assemblati dal team di 'mastri costruttori' guidato dal ceco Lubor Zelinka. Dal 6 al 9 settembre la supercar verrà esposta in piazza Gae Aulenti a Milano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA