Targa Florio n.100 presentata a Parigi

Da 5 a 8 maggio saranno quattro le competizioni motoristiche

(ANSA) - ROMA, 4 FEB - "Continuate la mia opera perché l'ho creata per sfidare il tempo" così Vincenzo Florio in occasione della prima edizione della "'a Cursa" il 6 maggio 1906. Una frase profetica che troverà la sua consacrazione proprio in questo 2016 quando, dal 5 all'8 maggio, sulle strade siciliane delle Madonie e non solo, si celebrerà la 100/a edizione della corsa più antica del mondo presentata oggi giovedì 4 febbraio 2016 a Parigi nell'ambito del prestigioso Salon Rétromobile. A svelare i dettagli della storica corsa sono stati Angelo Sticchi Damiani, presidente dell'Aci e Angelo Pizzuto, presidente dell'Automobile Club di Palermo. Verranno disputate ben 4 competizioni motoristiche: Targa Florio Classic, Targa Florio Historic Speed, Targa Florio Rally e Targa Florio Historic Rally. ''La Sicilia è terra ricca di grandi tradizioni motoristiche, di grande storia, di grandi passioni tanto che ancora oggi è una delle regioni più importanti a livello motoristico del nostro paese'' ha detto Sticchi Damiani.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA