Assegnata a Froome vittoria Vuelta 2011

Uci, spagnolo Cobo non ha fatto ricorso contro squalifica

È stata definitivamente assegnata a Chris Froome la vittoria finale nella Vuelta del 2011. Lo ha reso noto l'Uci spiegando che sono scaduti i termini entro i quali lo spagnolo Juan Josè Cobo avrebbe potuto fare ricorso contro la squalifica per doping, che aveva portato anche alla cancellazione della vittoria nel giro di Spagna. Cobo, risultato positivo dopo l'effettuazione di nuovi test, era stato sospeso per tre anni, dal 2009 al 2011 e privato di tutti le vittorie e piazzamenti ottenuti in quel periodo. Froome si era piazzato al secondo posto nella classifica generale della Vuelta 2011, e quindi ora è il nuovo vincitore.  Diventa così, seppure a tavolino, il primo britannico impostosi in una grande corsa a tappe, primato che finora apparteneva a Bradley Wiggins, vincitore del Tour 2012.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA