Demoitiè: donati organi 'salvate 3 vite'

La squadra del belga, Wanty Gobert, scagiona il motociclista

(ANSA) - ROMA, 28 MAR - Sono stati donati gli organi di Antoine Demoitie', il ciclista belga morto questa notte dopo esser caduto e poi investito da una moto ieri, durante la Gand-Wevelgem. Ne dà notizia il compagno di squadra Bill Gaetan dal suo profilo twitter, annunciando che la donazione ''ha salvato tre vite: eroe fino in fondo!". Intanto la Wanty Gobert ha annunciato per stasera una conferenza stampa. Il portavoce del team, Josè Been, ha parlato dell'incidente 'scagionando' il motociclista: "Non si e' trattato di un impatto ad alta velocità: conosco quella persona, e' esperta, segue le gare belghe da 20 anni. Purtroppo c'e' stata una caduta di gruppo, la moto dietro aveva una velocità moderata e ha scartato le bici a terra, ma non e' riuscita ad evitare Antoine".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA