Totti: "Dubito Friedkin alla Roma, e io non tornerei"

Ex capitano: "Vado per mia strada, percorso lo porto a termine"

 "Spero che quest'altro americano possa venire ma ne dubito. Una volta che metti le mani dentro capisci cosa c'è nella Roma". Così Francesco Totti sull'ipotesi che Dan Friedkin rilevi James Pallotta alla presidenza del club giallorosso. L'ex capitano romanista, ai microfoni di Radio Radio, esclude comunque un ritorno a Trigoria anche nel caso in cui Friedkin completi l'acquisto della società. "Se ora dovessero chiedermi di tornare mi metterebbero in difficoltà ma risponderei di no, vado nella mia direzione - spiega Totti che ha intenzione di cimentarsi nel mondo dello scouting -. Quando intraprendo un percorso lo porto a termine in tutto e per tutto". 
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA