Juve, Chiellini torna a febbraio-marzo

Dopo il grave infortunio del 30 agosto scorso

 "I miei compagni stanno andando benissimo anche senza di me, ma spero in primavera di essere di nuovo a disposizione per aiutarli". Giorgio Chiellini guarda verso il periodo del suo rientro dopo il grave infortunio al ginocchio patito lo scorso 30 agosto: "Sta andando molto bene ma ci vuole molta pazienza - ha raccontato il difensore in collegamento telefonico durante la consegna del 'Premio Maestrelli' di Montecatini -. Penso che tra febbraio e marzo potrò tornare in campo ma manca ancora tanto, purtroppo".
    Una stagione che rappresenta una svolta per la Juventus, con l'arrivo di Sarri in panchina dopo cinque anni con Allegri: "I risultati sono dalla nostra parte, servirà pazienza per vedere le idee del mister applicate in campo. L'importante, nel frattempo, era fare punti e i miei compagni stanno seguendo questa strada, La Champions? Le speranze le abbiamo, speriamo di arrivare in primavera nelle migliori condizioni possibili".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA