Giocatori Cile annullano gara con Perù

Per le tensioni nel Paese,match si doveva giocare martedì a Lima

(ANSA) - ROMA, 13 NOV - L'amichevole di calcio Cile-Perù, in programma martedì 19 a Lima non si giocherà. La decisione è stata presa della Federcalcio cilena sull'onda delle proteste che stanno scuotendo in Paese da oltre un mese. "I giocatori convocati in nazionale hanno deciso di non giocare la partita amichevole internazionale contro il Perù - si legge nel comunicato dell'ANFP - La decisione è stata adottata dallo staff dopo una riunione tenutasi stamani. Il ct Reinaldo Rueda ha immediatamente lasciato liberi tutti i giocatori (tra gli altri, gli 'italiani' Pulgar e Medel, ndr), che sono ora disponibili di tornare ai rispettivi club". La notizia arriva a pochi giorni dall'altra importante decisione presa dalla Conmebol, la Federcalcio sudamericana, che, sempre a causa delle innumerevoli manifestazioni di protesta in Cile, ha deciso di spostare la finale di Coppa Libertadores Flamengo-River Plate, in programma il 23 novembre, da Santiago a Lima, in Perù.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA