Valverde, mercato aperto è come apnea

"Neymar? Non dico nulla, penso solo alla partita di domani"

(ANSA) - ROMA, 15 AGO - "Sono molto contento della rosa che che ho a disposizione attualmente. Non so cosa accadrà dopo. Certo è un inconveniente avere il mercato ancora aperto a inizio campionato, non è logico. Fino al 31 bisognerà lavorare un po' in apnea". Così il tecnico del Barcellona, Ernesto Valverde, alla vigilia della prima di campionato in casa dell'Athletic Bilbao, parla della situazione del mercato. "Io comunque mi concentro sulla squadra e sui giocatori che ho a disposizione al momento - ha proseguito -. Se mi chiedete di Neymar vi dico che è un calciatore del Psg e vedremo cosa succede, ma non posso dichiarare nulla al riguardo. Non penso ai giocatori che stanno arrivando, ma solo alla partita di domani". Messi domani non sarà in campo, ancora alle prese con l'infortunio, ma Valverde è tranquillo: "Non voglio rischiare nessun giocatore e meno che mai Leo. Non si è ancora allenato con la squadra - ha spiegato -. Dovremo aspettarlo un po', ma sta recuperando molto bene".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA