Un 'Colpo di testa all'Alzheimer'

A Cerveteri il match benefico per la Fondazione Sanità e Ricerca

(ANSA) - ROMA, 25 GIU - «Colpo di testa all'Alzheimer». Allo stadio comunale Enrico Galli di Cerveteri il 29 giugno prossimo, alle ore 15.00, la nazionale italiana «All Star» scenderà in campo contro la «ASD Nuovo Borgo San Martino» per disputare una partita di beneficenza il cui incasso ‒ l'ingresso allo stadio è ad offerta libera ‒ verrà interamente devoluto alla «Fondazione Sanità e Ricerca» di Roma, a sostegno dell'assistenza alle persone con Alzheimer. Molti i nomi del mondo dello spettacolo e dello sport presenti sul campo: Valerio Amato (attore), Carlo D'Ulisse (ex calciatore della Roma), Carmine Faraco (attore e cabarettista), Christian Generosi (attore comico), Giuseppe Gibilisco (campione del mondo di salto con l'asta), Carlo Molfetta (campione olimpionico di Taekwondo), Riccardo Proietti "Il Guerriero" (ex calciatore della Roma), Roberto Ranelli (attore comico), César Aparecido Rodrigues, meglio noto come Cèsar (allenatore ed ex calciatore nelle fila della Lazio e dell'Inter).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA