City contro Leterme, 'ci è ostile'

Club contro ex premier belga: organo indipendente ci assolverà

(ANSA) - ROMA, 16 MAG - "Delusi, ma non sorpresi": cosi' il Manchester City reagisce alla notizia del rinvio a processo presso la commissione del financial fair play. "La fuga di notizie nelle ultime settimane sono indicative del processo supervisionato dal signor Yves Leterme", sottolinea il club in una nota che critica la condotta dell'ex premier belga, ora capoinvestigatore. "Le accuse di violazioni sono false. Il processo e' parziale e ostile. Confidiamo - conclude il City - in un risultato positivo nel momento in cui tutto sarà esaminato da un organo giudiziario indipendente".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA