Balata, spero Palermo in mani giuste

Presidente Lega B, tutelare tifosi e dipendenti Palermo calcio

(ANSA) - GENOVA, 22 FEB - "Speriamo che il Palermo vada in mani giuste". Così Mauro Balata, presidente della Lega Serie B.
    "Non sono né amministratore né proprietario del Palermo -ha spiegato Balata. Ma sono impegnato affinché si possa capire quale sarà la destinazione che avrà questa società che rappresenta un territorio importantissimo e una tifoseria appassionata e incredibile. Io ho già attivato più volte comunicazioni attraverso la Lega nei limiti di ciò che possiamo fare per avere trasparenza e lealtà che è quello che noi chiediamo a tutte le nostre società".
    "Quello che posso fare -ha detto Balata- è vigilare. Avete notato che la precedente proprietà, la fantomatica proprietà inglese, non c'è più. Adesso stiamo aspettando di avere notizie certe. Io sono impegnato come Lega assieme alla Figc, al sindaco di Palermo e alle istituzioni per capire in maniera certa e trasparente quale sarà la nuova proprietà. La società va tutelata anche per i dipendenti".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA