Pro Piacenza: escluso e ko a tavolino

Decisione del giudice sportivo dopo il 20-0 contro il Cuneo

(ANSA) - ROMA, 18 FEB - "Esclusione del Pro Piacenza dal campionato di competenza" e "punizione sportiva della perdita della partita con il punteggio di 0-3". E' la decisione del giudice sportivo della Lega Pro, Pasquale Marino, in relazione alla partita di ieri fra Cuneo e Pro Piacenza, terminata 20-0 e con il Pro Piacenza sceso in campo col numero minimo di giocatori, otto, ma tutti Under 18.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA