Modric: Rigore francese è stato decisivo

'Il Pallone d'Oro? Grande premio, ma volevo la Coppa del mondo'

(ANSA) - MOSCA, 15 LUG - "Abbiamo la sensazione di avere giocato sullo stesso livello dei francesi, forse non meglio". Lo ha detto il capitano della Croazia, Luka Modric, dopo la sconfitta nella finale dei Mondiali contro la Francia. Secondo il centrocampista del Real Madrid, "il momento cruciale del match" è stato il rigore per fallo di mano che ha portato al vantaggio di 2-1 per la Francia. "Prima di quel momento stavamo dominando il gioco", ha detto, astenendosi dal giudicare la decisone dell'arbitro. "Io non ho visto niente - ha detto -. Non possiamo cambiare nulla ora. Non mi è mai piaciuto parlare degli arbitri, che fanno un lavoro difficile". "Il Pallone d'Oro dei Mondiali? Non posso dire di essere indifferente - ha dichiarato -. Certo è un grande titolo, una ricompensa per tutto quello che ho fatto nel Mondiale, ma avrei voluto vincere la Coppa del mondo più di ogni altra cosa".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA