Mondiali: Granqvist, sarà grande Svezia

L'ex Genoa 'conosco i tifosi, se cose vanno male fischiano'

Difendere è la priorità della Svezia, che domani a San Siro proverà a strappare contro l'Italia il pass per il Mondiale, forte dell'1-0 dell'andata. "Secondo me la pressione è ancora tutta sull'Italia, una grande nazione dal punto di vista calcistico, praticamente non ha mai mancato i Mondiali. Noi non abbiamo nulla da perdere, faremo una grande prestazione come a Stoccolma", ha promesso il capitano, Andreas Granqvist, anticipando il piano partita degli scandinavi. "Sappiamo che non subire gol ci porterà al Mondiale: questa è la nostra intenzione. Se poi facciamo gol, abbiamo ancora più chance. E' fondamentale non offrire contropiede e occasioni all'Italia", ha aggiunto il difensore, che in base all'esperienza vissuta con la maglia del Genoa, ricorda come "i tifosi italiani hanno grandi aspettative sulle loro squadre: c'è il rischio che se le cose si mettono male, possano fischiare la propria nazionale, questo per noi sarebbe un grande vantaggio".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA