Barcellona: Valverde chiede dei rinforzi

12 'titolarissimi' e poi non molto. L'obiettivo resta Coutinho

(ANSA) - ROMA, 19 OTT - Ernesto Valverde, che ha guidato il Barcellona in 13 partite ufficiali, si è già fatto un'idea su cosa manchi alla squadra blaugrana. Il tecnico, che in estate ha sostituito sulla panchina Luis Enrique, è giunto alla conclusione che servono dei rinforzi nel mercato invernale. O almeno così riferisce il Mundo deportivo. Dei 24 giocatori in rosa, Valverde ha un blocco fisso di 12 'titolarissimi': Alba, Iniesta, Luis Suarez, Messi, Paulinho, Piqué, Semedo, Sergi Roberto, Ter Stegen, Umtiti, Busquets e Rakitic. Di un altro gruppo fanno parte gli elementi che giocano e non giocano: a parte il secondo portiere Cillessen, che non ha mai giocato, ci sono Mascherano, Digne ed Aleix Vidal, reduce da un infortunio.
    Restano Denis Suarez, Deulofeu e André Gomes, che vendono alternati nella fase offensiva. Infine, c'è un altro gruppo di giocatori, fra i quali Arda Turan, Vermaelen, Alcácer e Rafinha che, come Dembélé, è infortunato. Il rinforzo su cui punta il Barca resta il brasiliano Coutinho del Liverpool.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA