Di Francesco, con Qarabag non è scontata

Tecnico Roma, grandissimo rispetto per gli avversari

(ANSA) - ROMA, 26 SET - "Questa è una gara molto delicata in cui si danno per scontate troppe cose. Bisogna invece avere grandissimo rispetto per il Qarabag, per la sua storia, per quello che ha fatto e per come è arrivato fin qui. Vi assicuro che non sarà una partita facile". Così Eusebio Di Francesco alla vigilia del secondo impegno nella fase a giorni di Champions League in programma domani a Baku. Sul rischio di un approccio molle all'appuntamento è chiaro anche Juan Jesus che ha già affrontato e battuto 2-0 il Qarabag con la maglia dell'Inter in Europa League il 2 ottobre 2014: "Non sottovalutiamo nessuno, mai. Sappiamo che tutte le partite sono difficili quindi dobbiamo essere pronti. Loro poi vengono da un risultato non positivo a Londra (0-6 a Londra col Chelsea, ndr) e vorranno riscattarsi, ma anche noi vogliamo dimostrare il nostro valore con una vittoria".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA