Morto List, giocò nel Foggia di Zeman

Aveva 52 anni, il decesso a causa della Sla

(ANSA) - ROMA, 29 MAR - Un'altra vittima della Sla nel calcio. Si è spento a 52 anni, Paolo List, ex terzino di Pergocrema (Serie C/1), Jesi, Monopoli e Bologna. Indossò anche la maglia del Foggia allenato sia da Pino Caramanno sia da Zdenek Zeman, il primo di Piana degli Albanesi (Palermo), il secondo cresciuto a Palermo, dopo la fuga da una Praga invasa dai sovietici ed essersi rifugiato a Mondello, in casa dello zio Cestmir Vycpalek. List chiuse la propria carriera a 33 anni, indossando la maglia del Palazzolo. In 405 presenza, fra la Serie B e la C/2, ha realizzato 22 gol. Nato a Casalbuttano (Cremona), dopo il ritiro, aveva aperto un bar a Ripalta Cremasca, ma non aveva abbandonato del tutto il mondo del calcio, allenando la Ripaltese e portandola dalla Terza alla Seconda categoria.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA