Roma: Perotti, sogno giocare Champions

Ho pensato di smettere, ora voglio vincere qualcosa

Dalla paura di smettere al sogno di giocare ai massimi livelli. Diego Perotti è uno di quei giocatori che a causa di continui contrattempi fisici si è trovato a un passo dallo slacciarsi gli scarpini per sempre. Oggi occupa un posto da protagonista nella Roma e guarda con ottimismo al futuro. "Non pensavo di giocare così tanto. Mi piacerebbe sicuramente arrivare al terzo posto, e il prossimo anno giocare la Champions dall'inizio perché ho giocato solo col Real Madrid in questa stagione. Sarebbe bellissimo poi vincere qualcosa con la Roma perché abbiamo la squadra per farlo - spiega l'attaccante argentino intervistato a Trigoria dal sito 'pagineromaniste.com' - "Se ho pensato di smettere prima del previsto? Sì, perché non trovavo una via d'uscita da tutto quello che mi stava succedendo. Andavo dai dottori e mi dicevano che stavo bene - racconta Perotti - ma la verità è che non potevo fare più di 3-4 partite di fila. Poi è arrivato il Genoa che mi ha cambiato la vita".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA