Azzurri: Bonaventura out per febbre

Tutti in campo, recuperato anche Giaccherini

 Giacomo Bonaventura è ancora alle prese con la febbre e per questo è rimasto chiuso in camera sua, a Coverciano, mentre i compagni scendevano in campo per il primo dei due allenamenti in programma oggi nel Centro tecnico federale. Nel gruppo anche Giaccherini, che ha smaltito la botta rimediata nell'amichevole con la Spagna, facendo rientrare l'allarme. In visita agli azzurri il sindaco di Firenze Dario Nardella insieme alla moglie e ai tre figli.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA