Agenti: multati la Juventus e Marotta

Ammenda anche per Motta. Prosciolti l'Udinese, Paratici e Bozzo

(ANSA) - ROMA, 24 MAR - Per violazioni del Regolamento agenti di calciatori, preso atto dell'istanza di patteggiamento depositata dai deferiti e trasmessa al procuratore generale dello sport presso il Coni, il Tribunale federale nazionale ha sanzionato con un'ammenda di 8mila euro la Juventus e di 10mila euro l'amministratore delegato della società bianconera Giuseppe Marotta. Sanzionato con un'ammenda di 5mila euro anche il calciatore Marco Motta, mentre sono stati prosciolti l'Udinese e i suoi dirigenti Gino Pozzo, Franco Collavino e Cristiano Giaretta, il direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici e l'agente di calciatori Giuseppe Bozzo. È stata rinviata alla riunione del 14 aprile la trattazione delle posizioni del Genoa e dell'amministratore delegato della società ligure Alessandro Zarbano. Lo rende noto la Figc.
    Lo stesso Tribunale, sempre a seguito di istanza di patteggiamento ma per un'altra vicenda, ha sanzionato con 4 mesi d'inibizione Felice Belloli, all'epoca presidente del Comitato regionale Lombardia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA