Palermo, deferito Zamparini

Attaccò presidente Fifa Infantino e Tas per vicenda Dybala

(ANSA) - ROMA, 23 MAR - Il Procuratore federale della Figc ha deferito al Tribunale federale nazionale il presidente del Palermo Maurizio Zamparini "per avere pubblicamente offeso e leso la reputazione del presidente della Fifa, Gianni Infantino, nonché del Tribunale arbitrale dello Sport (Tas) di Losanna, massimo organismo di giustizia sportiva internazionale". Lo rende noto la Figc, informando che la società rosanero è stata deferita a titolo di responsabilità diretta. Il 29 febbraio scorso, in dichiarazioni riprese dai media anche il giorno dopo, il numero 1 del Palermo si era scagliato contro il Tas che lo aveva condannato a pagare 15 milioni all'agenzia di un procuratore argentino per l'operazione Paulo Dybala, acquistato dal Palermo nel 2012, coinvolgendo nella sua invettiva anche l'appena eletto presidente della Fifa. Il Procuratore, valutato che in seguito non sono state pubblicate rettifiche, ha deciso di deferire Zamparini per violazione degli articoli 1 bis comma 1, e 5 comma 1 del Codice di giustizia sportiva.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA