Beretta, finale C.Italia non si anticipa

Margini inesistenti, anche Tavecchio ne è consapevole

(ANSA) - MILANO, 21 MAR - "Lo stesso Tavecchio, so per certo perché ci siamo sentiti poco fa, è consapevole che i margini di manovra sono praticamente inesistenti": così il presidente della Lega Serie A Maurizio Beretta ha replicato alla nuova richiesta della Figc di anticipare la data della finale di coppa Italia.
    "Peraltro - ha aggiunto - l'anticipazione di qualche match dell'ultima giornata non è possibile perché è prevista la totale contemporaneità. Spostarne anche uno solo comporterebbe spostare tutto in un'altra data e mi pare molto, molto difficile".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA