Rummenigge,in Champions serve il seeding

'Uefa rifletta, Bayern-Juve non vale Wolfsburg-Gent'

(ANSA) - MONACO DI BAVIERA, 17 MAR - Senza nulla togliere al Wolfsburg o al Benfica, arrivate meritatamente ai quarti, per salvaguardare la Champions c'è bisogno di eliminare il sorteggio, introducendo il sistema delle teste di serie, come accade nel tennis. A lanciare l'idea il presidente del Bayern Monaco, Karl-Heinz Rummenigge che ragiona su come poter migliorare il torneo, per evitare - come è accaduto - che il destino metta di fronte due corazzate come Bayern e Juve. "Non è possibile che si siano sfidati il Bayern e la finalista dell'anno scorso, quando poi ci sono state partite come Atletico-Psv o Wolfsburg-Gent" ha detto l'ex attaccante tedesco.
    L'Uefa deve riflettere e iniziare a introdurre le teste di serie. La fase a eliminazione dipende troppo dalla fortuna.
    Quando vedo Bayern-Juve e nello stesso turno Atletico-Psv o Wolfsburg-Gent, penso che il sorteggio sia troppo legato al destino. Bisogna cambiare sistema", ha detto Rummenigge che è anche presidente dell'Associazione dei Club Europei.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA