Rosella Sensi lascia incarichi in Figc

'Non c'erano più le condizioni per lavorare serenamente'

(ANSA) - ROMA, 16 MAR - Rosella Sensi ha lasciato gli incarichi di coordinatrice della Commissione Figc per lo sviluppo del calcio femminile e quello di delegato del Dipartimento Calcio Femminile della Lega Nazionale Dilettanti.
    Le dimissioni sono state consegnate lunedì scorso al presidente federale, Carlo Tavecchio, ed al presidente Lnd, Antonio Cosentino. "Ringrazio le istituzioni per la fiducia accordatami - spiegato la Sensi - purtroppo ho dovuto rassegnare le dimissioni, che giudico ormai irrevocabili, perché si sono create delle condizioni che non mi hanno permesso di lavorare serenamente e di raggiungere tutti quegli obiettivi che mi ero prefissata per la crescita del calcio femminile. Auguro alle società, allenatori ed alle calciatrici un futuro degno di questo sport. Continuerò a sostenere sempre questo movimento perché lo merita davvero".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA