Provocazione Bayern, arrivano scuse club

'Non intendevamo mancare di rispetto a nessuno'

(ANSA) - ROMA, 16 MAR - "Non volevamo mancare di rispetto a nessuno": con un tweet postato sui tutti i suoi profili social, il Bayern Monaco si scusa per l'immagine postata questa mattina che ai più era sembrata una allusione ai campi di concentramento, provocando polemiche in rete. "Purtroppo - si legge nel post pubblicato su Twitter - l'immagine che abbiamo utilizzato è stata erroneamente considerata come una rappresentazione di eventi storici, non è mai stata questa l'intenzione. Se abbiamo urtato i sentimenti dei tifosi della Juventus in particolare e di qualsiasi altro utente, ci scusiamo. La nostra intenzione - prosegue il post - con l'immagine, era di giocare sull'aspetto sportivo della sfida di Champions di questa sera, nella quale una delle due squadre dovrà lasciare la competizione".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA