Esecutivo Fifa: al via l'era Infantino

Domani e venerdì la prima riunione con il nuovo presidente

(ANSA) - ROMA, 16 MAR - Domani e venerdì Gianni Infantino presiederà a Zurigo la sua prima riunione del Comitato esecutivo della Fifa. Molti gli argomenti in programma, a cominciare dal rapporto finanziario: dopo varie speculazioni, verranno resi noti i conti (e quindi le perdite) della Federazione dallo scoppio dello scandalo corruzione.
    Fra gli altri temi, la procedura di messa in atto delle riforme votate dal Congresso straordinario del 26 febbraio e un punto sulle inchieste riguardanti la Fifa delle Autorità svizzera e americana. Nonché l'approvazione dell'agenda del Congresso del 13 maggio a Città del Messico.
    Da un punto di vista più sportivo, l'Esecutivo si occuperà delle decisioni dell'International Board (in particolare i test sulla moviola in campo) e come metterle in atto, oltre ad un punto sui preparativi del Mondiale 2018. E sempre in tema di Coppa del mondo non è escluso che venga trattata la proposta di allargare la partecipazione a 40 Paesi dal 2026, come auspicato in campagna elettorale dallo stesso Infantino.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA