Stadi: firmata la convenzione Figc-Ics

Tavecchio, così ci avviciniamo sempre più all'Europa

(ANSA) - ROMA, 15 MAR - È stata firmata oggi tra la Figc e l'Istituto per il credito sportivo la convenzione triennale che permetterà l'introduzione di un programma di finanziamento specifico erogato dall'Ics per gli interventi di riqualificazione ed efficientamento energetico degli impianti calcistici italiani. In base a tale accordo, verranno erogati finanziamenti complessivi per 80 milioni di euro a tassi d'interesse agevolati (zero fino a 500.000 euro), compreso un plafond di 25 milioni per interventi destinati al miglioramento della classificazione dello stadio secondo i parametri Uefa, al fine di consentire di ospitare gare ufficiali di competizioni internazionali.
    Inoltre, grazie al Fondo di garanzia per l'impiantistica sportiva amministrato dall'Ics in gestione separata, i club calcistici potranno ottenere una garanzia fino al 60% dell'operazione, secondo criteri valutativi per facilitare l'accesso al fondo.
    "Il nostro Paese si avvicina sempre più all'Europa", ha detto il presidente della Federcalcio Carlo Tavecchio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA