Champions: A. Madrid-Psv 8-7 dopo rigori

Decisivo errore dal dischetto commesso da Narsingh al 15/o tiro

(ANSA) - ROMA, 15 MAR - L'Atletico Madrid si qualifica per i quarti di finale della Champions, battendo ai rigori per 8-7 il Psv Eindhoven. Ci sono voluti ben 16 tiri dal dischetto per permettere alla squadra allenata da Diego Pablo Simeone di passare il turno, dopo che il match dell'andata disputato in Olanda era finito 0-0, come i 120' (compresi di supplementari) del ritorno, disputati nello stadio Vicente Calderon, a Madrid.
    Decisivo l'errore, al 15/o tiro dagli 11 metri, commesso da Narsingh, la cui conclusione si è stampata sulla traversa della porta difesa da Oblak. Il tiro successivo di Juanfran è finito in rete, regalando all'Atletico Madrid la qualificazione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA