Reja, cara Lazio ti devo battere

Tecnico Atalanta, servirà aggressività e condizione fisica

(ANSA) - BERGAMO, 12 MAR - "E' un match di vitale importanza, serviranno prestazione e risultato per ritrovare il nostro spirito". E' una vigilia particolare per Edy Reja, atteso dalla delicata sfida contro la "sua" Lazio. Il ritorno all'Olimpico evoca piacevoli ricordi nel cuore del tecnico friulano, e non potrebbe essere altrimenti. "Sarà una grande emozione, non posso dimenticare quanto mi ha dato quella piazza, così come Napoli - sottolinea Reja -. Sono stati gli anni più soddisfacenti della mia carriera, sia dal punto di vista professionale che per l'aspetto sentimentale. Mi ero prefissato di riuscire a fare lo stesso anche a Bergamo, ma ultimamente si è persa un pò di serenità. Ma abbiamo la convinzione che questo riuscirà a ritrovare l'equilibrio giusto e a tirarsi fuori dai guai. La Lazio è in un momento particolare, va bene in Europa League e meno in campionato: non so che ambiente ci troveremo, ma utilizzeranno giocatori freschi e di livello dopo l'impegno di Coppa. Dovremo avere aggressività e condizione fisica".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA