Donadoni, a Milano determinazione feroce

Il tecnico del Bologna carica i rossoblù per la gara con l'Inter

(ANSA) - ROMA, 12 MAR - "Sappiamo di andare ad affrontare una grande squadra, che sta trovando una certa continuità ed ha obiettivi importanti. Sarà per noi bello e stimolante misurarci con una realtà come l'Inter: andiamo a Milano con determinazione feroce, con le certezze che ci stiamo costruendo". Lo ha detto Roberto Donadoni, tecnico del Bologna, ieri alla vigilia della trasferta a San Siro.
    "Serve però - ha avvertito l'ex ct - più convinzione negli ultimi metri, più voglia di andare a cercare il gol, per sfruttare al meglio le non tante opportunità che le squadre come l'Inter concedono. Stiamo subendo poco, quindi la fase difensiva ci soddisfa; mentre le occasioni da gol ultimamente ci sono, ma non le finalizziamo, ci piacciamo un po' troppo: occorre più movimento, in area non possiamo essere statici, ma ritagliarci noi le possibilità anche nelle palle non pulitissime. Il futuro? Stiamo già ragionando anche in ottica della prossima stagione, la tempistica è quella giusta, bisogna programmare per tempo per fare le cose bene".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA