Russia: Guilherme primo naturalizzato

Il portiere del Lokomotiv Mosca ha la cittadinanza da novembre

(ANSA) - ROMA, 11 MAR - Rivoluzione nel calcio russo dove, per la prima volta, arriva in Nazionale un giocatore naturalizzato: si tratta del portiere di origine brasiliana del Lokomotiv Mosca, Guilherme Alvim Marinato, che verrà chiamato dal ct della Russia Leonid Slutsky per le amichevoli con Lituania e Francia.
    Guilherme è arrivato nel club della capitale nel 2007 e lo scorso novembre ha ottenuto la cittadinanza della Federazione russa: non avendo mai giocato in altre rappresentative nazionali, sarà quindi il primo calciatore della Russia nato all'estero.
    "È una convocazione meritata, credo che questo sia uno dei più forti portieri del campionato russo", il commento del suo allenatore del Lokomotiv, Igor Cherevchenko.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA