Montella, ad Empoli niente cali tensione

Il tecnico della Sampdoria avverte, non siamo ancora salvi

(ANSA) - ROMA, 11 MAR - Due vittorie consecutive hanno alzato il morale in casa Sampdoria, ma Vincenzo Montella invita a non abbassare la guardia. "Dobbiamo pensare a far punti perché non siamo ancora tranquilli", le parole del tecnico blucerchiato alla vigilia della sfida con l'Empoli al Castellani. "Non dobbiamo rilassarci - continua - Voglio che si continui a mettere in campo l'atteggiamento mostrato nell'ultimo periodo, le cose migliori sono state fatte quando c'era preoccupazione per la classifica e la squadra ha messo in evidenza grande personalità: confido che anche domani i ragazzi non siano tranquilli".
    L'Empoli è la squadra dove Montella è esploso come attaccante. "È sempre un piacere ritornare - sottolinea - Affrontiamo una squadra molto ben organizzata, tranquilla e preparata, con tanta qualità. Dovremo fare attenzione a gente come Saponara e Zielinski, bravi a giocare tra le linee. Il loro calo? Penso sia dovuto all'assenza di Tonelli e Costa, oltre alla cessione di Barba. Non sarà comunque una gara facile".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA