Giampaolo, dobbiamo tornare a vincere

Il tecnico dell'Empoli alla vigilia della gara con la Sampdoria

(ANSA) - ROMA, 11 MAR - Non suona la carica perché non è nel suo stile, ma Marco Giampaolo, allenatore dell'Empoli, alla vigilia della sfida con la Sampdoria al Castellani, chiede una svolta: la sua squadra non vince da 9 turni. "Non sono preoccupato - assicura il tecnico - Ma quando perdi da quattro partite hai uno stato d'animo diverso, il morale non è quello dei tempi migliori. L'unica strada è tornare a vincere e per farlo dobbiamo fare qualcosa. Dobbiamo giocare la partita, dobbiamo dare una dimostrazione di forte reazione. Voglio vedere intensità mentale e determinazione".
    L'avversario, invece, è in crescita. "La Samp ha un organico che c'entra poco con quella classifica - osserva Giampaolo - È una squadra che ci somiglia nelle caratteristiche dei giocatori.
    Ha grande qualità: in mezzo ha Soriano, Correa e Alvarez, senza contare Cassano e Quagliarella. Dietro impostano, giocano bene.
    Vengono da due vittorie: troviamo una squadra pimpante, ma non dobbiamo fare calcoli. La gara è delicata e dobbiamo giocarla tutta d'un fiato".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA