Florenzi, delusi per uscita da Champions

Il romanista compie 25 anni, bilancio ok ma voglio migliorare

(ANSA) - ROMA, 11 MAR - L'eliminazione dalla Champions ancora brucia e Alessandro Florenzi avvisa l'Udinese, avversario della Roma domenica pomeriggio al Friuli: "Siamo arrabbiati per come è andata a Madrid e questa rabbia dovremo metterla tutta in campo a Udine". L'esterno giallorosso, che oggi compie 25 anni, sa bene però che una vittoria non bilancerebbe l'uscita dall'Europa che conta. "Vincere una gara come quella - osserva - equivale a vincerne 40 di campionato: è il modo più veloce per essere considerati una grande squadra. Noi, invece, dobbiamo fare la strada più lunga, e questa strada passa per Udine".
    Per Florenzi domenica sarà la 160/a presenza in maglia giallorossa. "Il bilancio è sicuramente positivo sia per il percorso che ho intrapreso, sia per la dedizione che ho messo nel lavoro - confessa a Roma Radio - Poi si può sempre migliorare ed è quello che voglio fare fino a quando avrò la forza di giocare a pallone. Sono ancora giovane...".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA