Champions: Roma spreca, Real vince 2-0

A segno Cr7 e Rodriguez, Spagnoli ai quarti. Applausi per Totti

(ANSA) - ROMA, 8 MAR - Si ferma agli ottavi di finale il cammino della Roma in Champions League. Al Bernabeu vince il Real Madrid, 2-0 come la gara di andata e gli spagnoli volano ai quarti di finale. I giallorossi sprecano almeno cinque nitide palle gol. Il Real invece non perdona e nella ripresa, in appena quattro minuti, tra il 19' ed il 23' mettono a segno l'uno-due con Cristiano Ronaldo e James Rodriguez che elimina i giallorossi. Quando la partita ormai è finita è l'ora della passerella per Francesco Totti che entra in campo al Santiago Bernabeu al 25' della ripresa al posto di El Shaarawy.
    L'ingresso in campo del capitano giallorossi è stato accompagnato dagli applausi di tutto lo stadio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA