Progetto Inter Campus in Bosnia

Iniziative per i più giovani a Sarajevo e Domanovici

(ANSA) - SARAJEVO, 7 MAR - "Educare le giovani generazioni ad un futuro di convivenza e reciproca fiducia rappresenta oggi la sfida più impegnativa per la Bosnia. Il progetto Inter Campus promuove attraverso il calcio i valori della pace e della tolleranza - anche in realtà complesse, come le "due scuole sotto lo stesso tetto" della zona di Mostar - contribuendo con lo sport al futuro europeo della Bosnia e dei suoi più giovani cittadini" Lo ha detto l'Ambasciatore d'Italia in Bosnia-Erzegovina, Ruggero Corrias, dopo aver incontrato una delegazione del progetto Inter Campus al termine della loro visita di una settimana nel paese. Inter Campus è attivo in Bosnia-Erzegovina con due progetti - a Sarajevo ed a Domanovici, vicino Mostar - che coinvolgono un centinaio di bambini e bambine di diverse etnie attraverso il gioco del calcio.
    Prossima missione di Inter Campus in Bosnia in autunno.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA