Sarri, scudetto è sogno che a volte...

Il tecnico del Napoli, ma per farcela bisogna vincerle tutte

(ANSA) - ROMA, 4 MAR - "Lo scudetto? I ragazzi hanno sempre parlato di un sogno. Ma noi non possiamo puntare a vincerlo in modo normale perché, conoscendo il nostro budget e il nostro monte ingaggi, non possiamo permettercelo". Maurizio Sarri parla di lotta per il tricolore alla vigilia della gara con il Chievo.
    "Lo scudetto - continua il tecnico del Napoli - è un sogno che esiste e che a volte s'avvera. Ma io, per vincere, conosco un solo modo: vincere. Cosa che dobbiamo cominciare a fare da domani contro il Chievo. Se faremo bene in una serie di partite, vorrà dire che ci stiamo provando".
    Sarri, tuttavia, prende con le molle l'impegno del San Paolo: "Domani abbiamo una partita difficile contro una delle squadre italiane che ha vinto di più in trasferta e quindi bisogna pensare a questo: è inutile pensare a tutto il resto che è solo una conseguenza. La partita è più difficile di quel che dice la classifica, perché il Chievo è squadra fisica, aggressiva e solida. Perciò, dobbiamo pensare solo alla prestazione e a fare risultato".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA